fbpx

Le domande da fare per il vostro servizio fotografico del matrimonio

Siete arrivati alla scelta del fotografo per il vostro servizio fotografico. Createviun elenco di domande che potrete fare per avere le idee chiare su cosa succederà. Per facilitarvi ecco qualche suggerimento di domanda che vi può essere utile.

1. Quale è lo stile adottato dal fotografo?
Ogni fotografo ha un suo stile e potete verificarlo vedendo il suo book. Se gli scatti dei suoi precedenti lavori vi colpiscono,la scelta è quella giusta: meglio optare per qualcuno il cui lavoro vi piaccia, che chiedere a un fotografo di snaturare il suo stile e obbligarlo a fare foto diverse da come è abituato. Questo perché avranno sempre un aspetto meno spontaneo.

Sei nella ricerca di un fotografo di matrimonio? Ti possiamo aiutare!

Siamo una squadra di fotografi e videografi consacrati ai servizi matrimoniali che offrono professionalità nel tutto percorso delle nozze.

Richiedi il preventivo

2. Chi ci sarà il giorno del vostro matrimonio?
Accertatevi che al vostro matrimonio ci sia proprio la persona con cui state parlando e non un assistente e o un secondo fotografo.

3. Che offerte ci sono?
Vi verrà proposto un pacchetto e una offerta. Prima di tutto informatevi benesuche cosa comprenda e se pensate che qualche aspetto di questa non vi serva, allora chiedete un preventivo specializzato in base alle vostre esigenze. È compito del fotografo fare un preventivo a hoc sulle esigenze del cliente. L’ideale sarebbe avere un contratto scritto tra le due parti, in caso di contestazione. Inoltre questo potrebbe permettere di avere chiare le idee da entrambe le parti. In questa fase parlate anche dell’assicurazione: ogni fotografo professionista ne ha una.

4. Quanto tempo si ferma il fotografo al vostro matrimonio?
Indicativamente ci sarà un quantitativo di ore indicate, ma chiedete l’opzione per cui se il matrimonio dovesse durare di più, quanto potrebbe essere la differenza in termini di costi o se è incluso nell’offerta che vi viene fatta.

5. In quanto tempo avrete il servizio?
Le tempistiche vanno concordate per non avere discussioni o aspettative sbagliate in seguito. Sia che decidiate di fare un album classico o un fotolibro ci sono delle fasi di postproduzione che richiedono tempo e lavoro, quindi è ovvio che la consegna non possa essere immediata: d’altrondeper un lavoro di qualità c’è da tenere in conto un lasso di tempoper prepararlo. La fretta è sempre una cattiva compagna! C’è differenza tra foto ad alta e a bassa risoluzione: riceverete primale seconde mentre le foto ad altasono quelle su cui va fatto il lavoro di post produzione e le riceverete in seguito.

6. Come riceverete le foto?
Le metodologieper consegnarvi le foto possono essere numerose:

• Tramite cd : comodo pertenerle in archivio anche se è uno dei supporti più a rischio di rottura
• Su hard disk o chiavetta: sono archivi sicuri anche se sempre meglio fare un ulteriore back up perché possono purtroppo danneggiarsi.
• Online: è uno dei metodi più semplici e free, basta utilizzare dei cloud come Google Drive che vi permette di scaricare tutto ma anche di tenere in memoria online, oppure dei semplici canali di trasferimento come Wetransfer.

Ognuno avrà poi delle domande più specifiche in base ai vari casi, ma avere queste informazioni è decisamente utile per poter avere le idee chiare e un servizio eccezionale!

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *